Brunch culturale | L’autunno di Bolzano29 [27 settembre 2020]

Dopo mesi di chiusura, il 27 settembre Bolzano29 presenta il programma della stagione autunnale.

โœ… Tutti gli appuntamento sono a ingresso libero su prenotazione a bolzano29@libero.it

๐Ÿ”ด Gli appuntamenti saranno trasmessi in diretta FB

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿฎ๐Ÿณ ๐˜€๐—ฒ๐˜๐˜๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿฒ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—Ÿ’๐—ฎ๐˜‚๐˜๐˜‚๐—ป๐—ป๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—•๐—ผ๐—น๐˜‡๐—ฎ๐—ป๐—ผ๐Ÿฎ๐Ÿต
In occasione di Habitat – abitazioni d’artista (a cura di Studio Pace 10) dalle 11.00 alle 16.00 presso Bolzano29 si svolgerร  il Brunch Culturale in cui sveleremo il calendario dei prossimi mesi.

โฑ ๐—Ÿ๐˜‚๐—ป๐—ฒ๐—ฑ๐—ถฬ€ ๐Ÿฑ ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—œ ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ ๐—บ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ. ๐—ฃ๐—ฟ๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ณ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐˜€๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฐ๐˜‚๐—น๐˜๐˜‚๐—ฟ๐—ฎ
In occasione della pubblicazione di “Rimediare ri-mediare. Saperi, tecnologie, culture, comunitร , persone” edito FrancoAngeli a cura di Francesco De Biase, un dialogo attorno al tema della mediazione culturale.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Con Lucio Argano, Francesco De Biase, Norma De Piccoli, Roberta Paltrinieri e Fabio Viola. Moderati da Oliviero Ponte di Pino.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿญ๐Ÿญ ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐˜๐—ฒ๐—ฎ๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ถ๐—ป๐—ฒ๐—บ๐—ฎ
In questi anni, il rapporto tra cinema e teatro รจ cambiato e si รจ arricchito di nuove sfaccettature, con modalitร  produttive innovative e un dialogo sempre piรน stretto. A partire da due recenti esperienze, il documentario Cattivitร  e il cortometraggi di Very Shorts, altrettante masterclass approfondiranno modalitร  produttive e realizzative. A seguire una riflessione collettiva su alcune recenti sperimentazioni al confine tra le due arti.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Con Eleonora Diana e Marco Lorenzi e gli autori di Very Shorts, Bruno Oliviero e Mimmo Sorrentino e le interpreti di Cattivitร .

โฑ ๐—Ÿ๐˜‚๐—ป๐—ฒ๐—ฑ๐—ถฬ€ ๐Ÿญ๐Ÿต ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—ง๐—ฒ๐—ฎ๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฆ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฟ๐—ผ
A caratterizzare la modernitaฬ€ eฬ€ stato un sistematico processo di dissacrazione, che ha spesso proceduto attraverso provocazioni e oltraggi. A partire da Grotowski, la scena eฬ€ tornata a cercare un rapporto con il sacro, in una forma rituale paradossalmente oltraggiosa. A questo tema eฬ€ stato dedicato il convegno Blasphemiฬ€a, curato dall’Accademia Olimpica di Vicenza nel 2015: l’incontro rilanceraฬ€ quella discussione.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Con Roberto Cuppone, Fabrizio Fiaschini, Ester Fuoco, Silvano Petrosino.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿฎ๐Ÿฑ ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฆ๐—ถ๐—ฟ ๐—ช๐—ถ๐—น๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—บ
Una intera giornata per omaggiare il grande drammaturgo inglese a partire da quattro videomaggi realizzati da Mario Bianchi dedicati ad alcuni dei personaggi resi immortali dal Bardo: Amleto, Romeo&Giulietta, Otello e Macbeth.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Con Mario Bianchi e ospiti a sorpresa.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿด ๐—ป๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐—ฒ ๐—ณ๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎ๐—น
Dal quotidiano lavoro di ricerca di TrovaFestival, รจ nato il bisogno di capire in che modo i festival dialogano con il proprio target, con il territorio nel quale operano e con le istituzioni. Una giornata di confronto per aiutare i festival a orientarsi nel magico mondo della comunicazione visuale.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Con Marco Pea, Trovafestival e in collaborazione con il MEC, Master in Eventi e Comunicazione per la Cultura.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿญ๐Ÿฑ ๐—ป๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿณ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—ฆ๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ. ๐—Ÿ๐—ฎ ๐—ณ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ: ๐—”๐—ป๐—ป๐—ถ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ฟ๐—ฎ๐—บ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ผ. ๐—ฉ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฒ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ฝ๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐˜‚๐—ฒ ๐—ฟ๐˜‚๐—ผ๐˜๐—ฒ
Gino Cervi, scrittore e giornalista, si cimenta nella scrittura di un racconto a puntate, attraverso il confronto con i lettori sul web e nellโ€™ambito di quattro appuntamenti in streaming e di un incontro dal vivo. StraStorie offre lโ€™occasione di interagire con lโ€™autore in fase di scrittura ed รจ al tempo stesso un laboratorio in cui vengono illustrate tecniche narrative e scelte stilistiche.
Nell’ambito di BookCity Milano 2020.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿฎ๐Ÿฎ ๐—ป๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿต
๐Ÿ’ฅ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฅ๐—ผ๐˜€๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ, ๐—ฟ๐—ฎ๐—ด๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐˜€๐˜‚๐—ฑ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฝ๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฎ ๐— ๐—ถ๐—น๐—ฎ๐—ป๐—ผ
Rosella รจ la storia di una ragazza di un paese del Sud Italia che si trasferisce a Milano negli anni del boom. Come milioni di persone รจ attratta dalle possibilitร  di lavoro, dal mito della grande cittร  e, nel suo caso, anche dalla volontร  di sottrarsi a una condizione femminile che si perpetua da secoli. Si comincia dove finiscono Rocco e i suoi fratelli o La ragazza Carla di Pagliarani e si prosegue raccontando i 25 anni successivi con uno sguardo al femminile, in soggettiva.
๐Ÿ—ฃ๏ธ Doppia proiezione di Rosella, con Egidia Bruno e Alberto Saibene.

โฑ ๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿฎ๐Ÿต ๐—ป๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—จ๐—ป๐—ฎ ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ฟ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐—ฑ๐—ผ ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐—ฑ๐—ผ๐—ฟ๐—ท๐˜€ ๐—ฒ ๐—™๐—ฎ๐—บ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐— ๐—ถ๐—บ๐—ผ๐˜€๐—ฎ
Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa รจ uno dei gruppi piรน visionari e radicali della scena italiana. La straziata e poetica musicalitร  dei testi di Marco Isidori, le rutilanti scenografie di Daniela dal Cin, il โ€œrecitarcantandoโ€ degli attori costruiscono da anni implacabili macchine teatrali. 40 anni di lavoro di questa compagnia fuori norma verranno ripercorsi insieme ai due maestri Marco Isidori e Daniela Dal Cin in una giornata che alternerร  momenti formativi alla ricostruzione del percorso artistico dei Marcido.

โฑ ๐—Ÿ๐˜‚๐—ป๐—ฒ๐—ฑ๐—ถฬ€ ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ฒ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿด.๐Ÿฌ๐Ÿฌ
๐Ÿ’ฅ ๐—œ๐—น ๐—ก๐—ฎ๐˜๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—•๐—ผ๐—น๐˜‡๐—ฎ๐—ป๐—ผ๐Ÿฎ๐Ÿต
Torna la festa di Natale di Bolzano29 con la Letteria di Natale, l’oroscopo dei festival, un brindisi e tanti amici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: